“DISTANTI MA UNITI” è uno degli slogan che hanno caratterizzato questo momento storico delle nostre vite e che ci accompagnerà ancora per qualche tempo.

Stiamo vivendo un tempo nuovo, un tempo che ci ha costretto a cambiare abitudini, a mettere al primo posto non la ricerca della nostra felicità, ma la ricerca della nostra ed altrui sicurezza.

In questo tempo le giornate scorrono una uguale all’altra, per alcuni la vita sta lentamente riprendendo, per altri è ancora tempo di aspettare.

Anche per noi in RSA alcune attività stanno riprendendo, finalmente, altre dovranno aspettare ancora un po’.

Già dalla scorsa settimana abbiamo ripristinato il servizio di videochiamate con i familiari: cerchiamo di dare a tutti gli Ospiti la possibilità di un contatto più diretto con i propri cari, anche se solo per pochi minuti. A volte vedere il volto dei figli o il sorriso dei nipoti è uno stimolo sufficiente per trovare la forza per andare avanti e reagire positivamente a questa situazione di privazione degli affetti.

Anche il servizio di fisioterapia ha ripreso alcune attività al fine di favorire la mobilizzazione degli Ospiti ed il recupero funzionale di alcune abilità di base.

Sulla scia dello slogan “Distanti ma Uniti”, per farci sentire ancora più vicini in occasione della Festa della Mamma alcuni familiari ci hanno inviato gli auguri per le loro mamme, accompagnati da foto o immagini simboliche. I biglietti che abbiamo realizzato sono stati consegnati domenica e sicuramente è stata non solo una gradita sorpresa ma anche un grande conforto.

Vogliamo continuare a mantenere attivo questo canale di comunicazione e dare la possibilità a chi lo desideri di farsi presente al proprio caro con un pensiero, un ricordo condiviso, una foto significativa…

 

Chi lo volesse può inviare il materiale a: animazione@fondazioneanzianilonate.it

“E’ NELLA SEPARAZIONE CHE SI SENTE E SI CAPISCE LA FORZA CON CUI SI AMA”

(Feodor Dostoevskij)

Servizio Educativo